Pittrice e tatuatrice

Samanta Leone è nata a Roma nel 1980.
Sin da bambina coltiva la sua passione per il disegno, in particolar modo fumetti e illustrazioni. Dopo aver conseguito il diploma di Grafico Pubblicitario, continua gli studi specializzandosi nel campo del fumetto.
Per circa 10 anni si dedica completamente al mondo della editoria, pubblicando fumetti propri (tra cui il piu famoso “Il cimitero dei bambini Addormentati”) e lavorando come copertinista per alcune case editrici.
Nel 2013 decide di intraprendere un nuovo percorso artistico, quello del tatuaggio e oggi lavora ad Asti nello studio “Tatuaggeria Venerdi 17“.
Negli ultimi anni si avvicina da autodidatta al campo della pittura a olio.